• lang0

Sportello Forestale

La comunità Montana XI deiCastelli Romani e Prenestini prosegue l'attività dello "lo sportello forestale", un servizio di informazione e di supporto, dedicato ai Soggetti pubblici, sulle problematiche inerenti la gestione del patrimonioboschivo già attivato a partire dal 2010. Lo "Sportello forestale" gode di un'impostazione pratica e dinamica.

Il tecnico, referente del servizio, propone soluzioni modulate sulla specificità dei singoli casi efornisce risposte calibrate alle diverse esigenze.
A partire da maggio 2014 l'attività dello "Sportello Forestale" sievolve e dedica la propria assistenza tecnica ai Comuni aderenti e ricadentinel territorio comunitario e svolge funzione di informazione anche ai cittadinicomunitari riguardo al settore forestale e della gestione del verde ornamentale. Il servizio, svolto da tecnici esperti Forestali ed Agronomi che operano sulterritorio comunitario, è proiettato adare soluzioni concrete per la gestione del patrimonio ambientale sia pubblicoche privato, nello specifico dei settori boschivo e del verde ornamentale.
Resta confermata l'attività di supporto alle amministrazioni locali in unsettore altamente specialistico, qual è quello forestale con la quale lo Sportello Forestale continuerà ad interfacciarsi con il consulenteprofessionista forestale delle amministrazioni locali, in un?ottica di proficuacollaborazione e sinergia con l'intento unico e prioritario di valorizzazionedel patrimonio pubblico.

La gestione del patrimonio boschivo implica la soluzione di problematiche legislative ed amministrative dinon trascurabile complessità. L'attuale legislazione forestale è copiosa,articolata e complessa; a riguardo è possibile trovare informazioni utili sulsito della provincia di Roma al seguente link: http://www.provincia.rm.it ; su tale sito èdisponibile una raccolta delle normative più importanti in materia.

Attività e nuovi obbiettivi:

  • Indagine conoscitiva dei punti di forza e debolezza del settore forestale e delle ditte operanti nel settore al fine di promuovere un intervento di filiera nel prossimo PSR Lazio;assistenza e informazione in materia ambientale, giuridica di settore e forestale;
  • Valutazione e sintesi di opportunità di sviluppo offerte dai programmi di finanziamento pubblici (Provincia, Regione, Ministeri, Ue);
  • guida alla realizzazione dell'ordinaria gestione delle proprietà silvo-pastorali, e all'accesso ai finanziamenti pubblici;
  • valutazione della fattibilità e costituzione in via sperimentale di una commissione per la fase istruttoria delle pratiche inerenti le autorizzazioni per gli abbattimenti delle alberature ornamentali nelle aree private presenti nei singoli comuni in collaborazione con le autorità preposte alla vigilanza;
  • Organizzazione di due eventi a carattere informativo e formativo riguardo tematiche forestali toccate dai precedenti punti, con riferimenti particolari alle evoluzioni della normativa forestale e della programmazione degli aiuti comunitari per il settennio 2014-2020.

L'attività dello sportelloagro-forestale verrà realizzata da tecnici specializzati e qualificati delsettore agrario e forestale (Dottore Agronomo e Dottore Forestale) con specifiche competenze nelle discipline dell'agricoltura tradizionale ebiologica, della selvicoltura e del verde ornamentale e con un'approfondita conoscenza del territorio della Comunità Montana.

Vantaggi per i Comuni

Partecipazione ad un progetto difiliera specifico e condiviso nel settore forestale avente ricadutasocio-economica sul territorio dei Castelli Romani. 

Accesso ad informazioni precisesulle potenzialità relative all'accesso ai finanziamenti previsti dai varistrumenti nel settore agricolo, forestale e ambientale.

Alleggerimento dei tempiburocratici necessari all'ottenimento dei pareri per le pratiche relative alleutilizzazioni forestali.

Possibilità di affidare servizitecnici di settore per i quali i comuni non possiedono figure professionaliadeguate, ad esempio: le funzioni relative all?iter istruttorio per l'autorizzazione dell'abbattimento delle alberature ornamentali private.

Vantaggi per i privati

Avere corrette informazioni perle autorizzazioni e per i tagli di utilizzazione dei boschi.

Trovare una prima informazione sututte le problematiche di ordine agrario considerata l'estrema parcellizzazione della proprietà fondiaria che non consente all'impresa coltivatrice diavvalersi di consulenti qualificati.

Usufruire di incontri e/oseminari di informazione.

Avere informazioni precise sullepotenzialità relative all'accesso al finanziamento in agricoltura.

Lo sportello agro-forestale siprefigge l'obbiettivo di realizzare quanto programmato nell'attività 2014-2015.

Lo sportello agro-forestalericeve tutti i Venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00 oppure su appuntamento anchein giorni diversi.

Per informazioni quesiti brevi orichieste di appuntamenti presso gli Uffici della Comunità Montana dei CastelliRomani e Prenestini

potete scrivere a: sportello.forestale@cmcastelli.ito telefonare al numero 06/9470820 int.223 e chiedere del dr. DanielePorcari.

ultimo aggiornamento di Giovedì 08 Settembre 2016 13:22
Valuta la pagina - stampa