La Comunità Montana Castelli Romani e Monti Prenestini aderisce al progetto He.Co. Erasmus+

Comunicato Stampa

Martedì 12 Marzo 2019 00:00

La Comunità Montana Castelli Romani e Monti Prenestini aderisce al progetto He.Co. Erasmus+

Valorizzazione dei sistemi culturali, museali e bibliotecari dell’Ente sovracomunale, approccio alla formazione e una visione aggregata dei servizi culturali: questi gli obiettivi dell’adesione della Comunità Montana Castelli Romani e Monti Prenestini al progetto He.Co. Erasmus+ (Heritage Valorization for Small Local Communities), istituito dalla Commissione europea e di cui Anci Lazio è capofila.

“L’ambito di applicazione del programma Erasmus+ nel progetto He.Co. è quello di valorizzare il patrimonio culturale del nostro territorio– spiega il Presidente della Comunità Montana, Damiano Pucci. – Aderiamo convintamente attraverso i due sistemi culturali della Comunità Montana: il Sistema Museale e il Sistema Bibliotecario prenestino. Riteniamo opportuno diffondere esperienze e conoscenze su diverse tematiche che riguardano la cultura a livello europeo. La nostra partecipazione non comporta oneri, il progetto verrà finanziato al 100% dal programma Erasmus+”.

“La proposta progettuale si pone come obiettivo uno sviluppo di una visione aggregata di servizi culturali – aggiunge l’Assessore alle Politiche culturali della Comunità Montana, Serena Gara. –Vogliamo incoraggiare, altresì, la partecipazione della società civile alla gestione del patrimonio, con un occhio strizzato all’Europa, all’integrazione e alla condivisione. Focalizzare il progetto su due realtà così importanti come il Sistema Museale e il Sistema Bibliotecario Prenestino potrà sviluppare competenze e favorire la promozione del nostro territorio”.

Valuta la pagina - stampa