APPROVATO IL BILANCIO DELL'ENTE. PER IL 2017 ULTERIORI RISORSE A SOSTEGNO DEL TERRITORIO

Comunicato Stampa

Mercoledì 14 Dicembre 2016 00:00

APPROVATO IL BILANCIO DELL'ENTE. PER IL 2017 ULTERIORI RISORSE A SOSTEGNO DEL TERRITORIO

Il Consiglio della Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini ha approvato il Bilancio di previsione 2017 e la nota integrativa al Documento Unico di programmazione 2017 – 2019. I due importanti documenti contengono le linee strategiche della programmazione annuale e pluriennale dell’Ente.

Il potenziamento delle gestioni associate di servizi comunali, su cui spicca il ruolo della Centrale Unica di Committenza e dello Sportello Unico delle Attiivtà produttive, è uno degli interventi principali nella nuova programmazione, insieme ad altri progetti, come quelli relativi a Tuscolo che vedranno nei prossimi due anni diverse e importanti novità, la valorizzazione di Villa Gammarelli attraverso un nuovo utilizzo dell'immobile, l'avvio inoltre dell'ambulatorio veterinario nell'ambito delle iniziative legate al randagismo. Con l'approvazione del DUP - documento unico di programmazione 2017-2019 - la guida strategica e operativa, l'ente ha tracciato dunque gli obiettivi specifici per i prossimi anni. 

"Per i prossimi annidichiara il Presidente Pucci - vogliamo continuare lungo il percorso intrapreso, cercando di migliorare ulteriormente i buoni risultati finora ottenuti. E' necessario pertanto - ha ribadito il Presidente - operare insieme alle amministrazioni comunali affinchè si possano raggiungere tutti gli obiettivi prefissati per lo sviluppo costante del territorio. I castelli romani e prenestini hanno la possibilità di competere con altri sistemi territoriali valorizzando ancora di più risorse e caratteristiche che rendono il nostro territorio unico".  

Foto

consiglio comunitario
consiglio comunitario
consiglio comunitario
consiglio comunitario
consiglio comunitario
Valuta la pagina - stampa